martedì 16 giugno 2009

Crostini con uova al pomodoro

Che cosa succede quando si fa tardi la sera, non si ha tempo di andare a fare la spesa e nel frigo c'e' l'eco?
Si fa quello che la mia mammina spesso e volentieri faceva in situazioni di questo tipo e cioè ci si arrangia!
Infatti capitava che tornata dal lavoro tardi aveva comunque da sfamare 5 bocche urlanti e invece della "solita frittata" ci propinava sta' cosetta che in molte cucine si prepara con le personali modifiche....
Basta fare un soffrittino con una cipolla tagliata sottile (ma anche a pezzettoni grandi a chi piace sentirla sotto i denti), abbondante olio e dopo un po' aggiungere passata di pomodoro densa (magari fatta in casa)o dei pezzettoni di pomodori maturi; far andare il sughetto aggiungendo a piacere delle spezie, io ho messo un po' di maggiorana fresca e peperoncino. Quando il sughetto è pronto (ma bastano davvero pochi minuti) aggiungere delle uova sbattute, mescolare energicamente, aggiustare di sale e appena le uova hanno preso la giusta consistenza il piatto è pronto. Servire con crostini di pane e olio a crudo, noi ci facciamo una scarpetta che è una meraviglia!

9 commenti:

  1. Alla faccia dell'arrangiarsi!
    Questo piattino dev'essere di una bontà unica.
    Non ne avevo mai sentito parlare ma me lo ricorderò la prossima volta che in frigo avrò solo le (immancabili) uova e passata.
    Brava!
    m.

    RispondiElimina
  2. Tesoruccio una vagonata di premi per te...corriiiiiiii!!!

    RispondiElimina
  3. Ottime le uova strapazzate al pomodoro, non ci si pensa mai e invece sono proprio deliziose!

    RispondiElimina
  4. mal comune, mezzo guadio.
    ieri sera mi è successa proprio la stessa cosa... io però ho ripiegato sulla solita frittata!!
    le devo provrae le uova così "conciate", sono invitanti, baciiiiiiii.

    RispondiElimina
  5. ops...volevo scrivere gaudio :-P

    RispondiElimina
  6. ciao,grazie per la visita e per i complimenti.
    Invece per Topolino sul mio blog ce n'è una, altrimenti si potrebbe fare una torta con il viso di topolino e le orecchie due tortine.

    RispondiElimina
  7. Carissima
    Guarda che anche un piatto così semplice è pieno di gusto con tutti i nutrienti al posto giusto!!
    E poi, come dico sempre io, ...si fa quello che si può...
    Baci

    RispondiElimina
  8. Le migliori ricette sono le non ricette. Baci

    RispondiElimina
  9. questo piatto l'ho mangiato per la prima volta cucinato da mia suocera. mi aveva stupito allora per la sua bontà e semplicità di esecuzione. hai fatto benissimo a ricordarlo, questi sapori sono sempre graditi, anche dai nostri bambini che ci "pucciano" il panino leccandosi le dita. brava!

    RispondiElimina