giovedì 4 giugno 2009

Torta della zebra "Martin" by Madagascar...


Come capita a tutte noi stavo girovagando in rete tra un blog e l'altro, alla ricerca di nulla in particolare, solo curiosando quà e là per vedere cosa cucinano di fantastico le amiche e non.....e mi sono imbattuta in un cake fantastico e nuovissimo per i miei occhi, uno zebra cake come lo definisce lei Elga, del blog Semi di papavero e dopo qualche perplessità iniziale per la realizzazione delle righe, ho deciso di provare, tanto gli ingredienti li avevo, il tempo pure e la pazienza...be' quella ancora qualche briciolina!
E poi ho pensato che sarebbe stato davvero apprezzato dai cuccioli che adorano il cartone di Madagascar e girano da parecchio tempo con in mano gli animaletti protagonisti del film, una zebra di nome Martin,il leone Alex e l'ippopotamo ....come caspita si chiama l'ippopotamo????be' ora dormono altrimenti me lo avrebbero suggerito loro!
Comunque non è stato affatto difficile come pensavo, anzi semplicissimo e la domanda nel vedere la torta finita nasce spontanea: ma come si fa a fare le righe così???
Ingredienti:
300 gr farina
200 gr zucchero
250 ml olio di semi
250 ml latte
4 uova
2 cucchiai di cacao in polvere
io ho aggiunto mezza bustina di lievito vanigliato (credo che Elga si sia dimenticata di scriverlo, credo) e la farina era 180 gr "00" ed 120 gr manitoba, in più il solito pizzico di sale



Sbattere bene le uova intere non fredde con lo zucchero poi quando sono diventate belle montate aggiungere gradualmente latte e olio; continuare a montare mettendo il lievito ed il sale.

Dividere l'impasto in due, lasciando uno bianco e l'altro aggiungere il cacao setacciato e mescolare; accendere intanto il forno a 180 gradi ed imburrare una teglia da 26 cm (ma forse anche piu' piccola) ed infarinare bene.
Iniziamo a versare al centro della teglia tre cucchiaiate di impasto al cacao, poi sempre versando al centro mettere altre tre cucchiaiate di impasto bianco, e procedere così fino all'esaurimento di entrambi gli impasti. In questo modo si formano automaticamente le strisce concentriche, mentre l'impasto si va via via allargando nella teglia; mi raccomando non scuotere la teglia per livellarla perchè non serve.Ed ora infornare per circa 35/40 minuti.


Ed ecco quì il risultato.....oltre all'aspetto "particolare"il dolce è anche buono per la colazione inzuppato nel latte...molto più facile da dire che da fare.


Il prossimo lo farò con diversi coloranti in modo da avere una torta arlecchino simpatica e colorata....Voi lo conoscevate gia'?



26 commenti:

  1. Ciao Sly! Innanzitutto scusami se non avevo risposto al tuo commento, ma credimi ero al pc per farlo..Mi sembra che ti sia venuta benissimo e mi piace anche l'idea che hai avuto di abbinarla al cartone!! Buonissima giornata

    RispondiElimina
  2. si la conoscevo ma te è venuta veramente perfetta!!

    RispondiElimina
  3. Ma è bellissima!!! complimenti!!

    RispondiElimina
  4. semplicemente bellissima!!!! un bacio

    RispondiElimina
  5. Ciao! la avevamo vista anche noi..sei stata bravissima! è perfetta!
    un bacione

    RispondiElimina
  6. Ti è venuta zebrata benissimo!!!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  7. Che bella!
    L'avevo vista anch'io da Elga e ho pensato fosse troppo difficile fare le righe... ci assicuri che si può? Anche a te è venuta benissimo!
    Buon weekend,
    m.

    RispondiElimina
  8. oltre che molto bella è anche golosa, brava

    RispondiElimina
  9. WOW che idea simpatica...ci proverò anch'io!!!

    RispondiElimina
  10. difficilissima questa torta ma bellissima:-) ti aspetto nel mio blog per un premio:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  11. @Elga@grazie, l'associazione è scattata automatica perchè il cartone da me questo periodo va per la maggiore!passero' ancora da te per qualche ottimo spunto!!!ciao
    @Marsettina@in verità non mi è cresciuto proprio bene, probabilmente il forno troppo alto, ma le strisce sono proprio forti vero?ciao
    @Mariù@ credimi:se sono riuscita io significa che è davvero semplice da fare quindi prova subito che è una garanzia!!!
    @Federica,Carmen,Manu e Silvia,Mary, Michela,Gunther@grazie mille a tutti troppo gentili....
    @Ylenia@provaci e fammi sapere!ciao
    @Unika@arrivoooooooo!

    RispondiElimina
  12. La conosco bene e la tua è perfettissima....brava e credo che anche con i colori sarà spettacolare..ciaoooo notte notte

    RispondiElimina
  13. Ciao,
    la torta è belissima. Ho chiesto alla mia figlia se le piaceva, e lei mi ha suggerito di fare anche quella di giraffa Melman!!!
    Questa non l'avevo visto prima, ma voglio provare, sembra davvero interesante.

    RispondiElimina
  14. E' perfetta,che meraviglia!

    RispondiElimina
  15. L'avevamo vista da Elga, anche a noi sinceramente pare di difficile realizzazione, per via delle righe ovviamente, ma le sfide sono sempre molto intriganti. Ti è riuscita magnificamente, bello il nome che gli hai dato, molto azzeccato e in attesa della torta Arlecchino, ti abbracciamo
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  16. Che bella!!! Finita la scuola, quando verranno i miei nipoti a passare da me qualche giorno, la farò sicuramente. Ciao

    RispondiElimina
  17. great recipes!

    greetings from Scandinavia, sarah sofia

    RispondiElimina
  18. molto bella e molto ghiotta. quelle strisce dolci bianche e nere fanno rimanere a bocca aperta tutti i bambini e...non! brava

    RispondiElimina
  19. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  20. L'avevo addocchiata anch'io, è troppo carina! Ed esiste anche nella versione colorata (sperimentata sempre da Elga). Brava! Cat

    RispondiElimina
  21. Se passi da noi, stiamo tenendo in caldo un premio per te!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  22. Cara

    se passi da me, ho un premio per te baci

    http://fantasiedelizienonsolo.blogspot.com/2009/06/premio-fantastico.html

    ciao army

    RispondiElimina
  23. ma che bella che ti è venuta, complimenti!!

    RispondiElimina
  24. Ciao, l'ho fatta ed è riuscita benissimo!
    L'unica cosa - non leggendo bene ho messo 1 bustina di lievito - il tempo di cottura non è cambiato affatto
    Ciao

    RispondiElimina
  25. che bella voglio provarla al più presto!! grazie!!

    RispondiElimina