mercoledì 25 febbraio 2009

calamari ripieni con barbatrucco

Questi sono i calamari che mangiavo da piccolina, mia mamma li fa davvero buonissimi, ed oggi dopo che me li sono fatti pulire da lei (odio davvero pulire seppie e calamari)....li ho preparati così...semplicissimi..
Si puliscono bene bene, lasciando attaccati i tentacoli, poi si prepara a parte un trito con aglio olio prezzemolo pangrattato pochissimo sale, e invece di tritare i tentacoli e condirli con il ripieno, io li lascio attaccati, li infilo dentro la sacca e infilo il ripieno dentro, chiudendo con lo stecchino, così si fa un po' prima ed il risultato è lo stesso. Poi si mette a cuocere con un po' di vino bianco e con tutto il sughetto che ne viene la scarpetta è d'obbligo!!!

1 commento:

  1. che buonissimi questi calamari:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina