sabato 14 marzo 2009

melanzane in carrozza









Questa ricetta mi ricorda una persona a me molto cara...ed è davvero molto gustosa, pero' un po' lunghetta da fare haime'!






Ingredienti:


2 melanzane lunghe grandi


2 mozzarelle


prosciutto cotto


uova


pangrattato


farina


olio per friggere


sale






Procedimento:


Innanzi tutto ho fatto tutto il procedimento per far perdere l'acqua alle melanzane: (ma credo che sia facoltativo) ho tagliato le melanzane a fettine sottili, le ho messe a spurgare l'acqua con sale e dopo qualche ora le ho strizzate ed asciugate.


Ho strizzato bene le mozzarelle e le ho tagliate a fettine sottili. Poi ho assemblato il tutto mettendo una fettina di melanzana, una di mozzarella, una fettina di prosciutto cotto ed ho richiuso a panino con l'altra fettina di melanzana. Le ho preparate tutte ottenendo circa 30 panini di melanzana.







A questo punto le ho infarinate, togliendo poi la farina in eccesso e le ho passate prima nell'uovo poi nel pangrattato, facendo attenzione di pressarle bene per tenere il ripieno ben chiuso tra le due fettine di melanzana. Poi le ho semplicemente fritte nell'olio bollente e mangiate subito ustionandomi la lingua!!!!

Io non ho messo il sale, solo un pochino nell'uovo sbattuto perchè secondo me non serviva.


Eccole prima di friggerle.





Ed ora passiamo alle cose serie!!!Unika mi ha inviato un meme ed io lo faccio molto volentieri....

Le 5 cose di cui sei dipendente


1) il caffè la mattina appena sveglia rigorosamente prima di essermi lavata la faccia, mi scalda e mi consola dall'aver dovuto abbandonare il letto contro la mia volontà;

2) il mare, dove appena posso vado a fare le mie passeggiatone sia in estate che in inverno, un amico tanto caro, che non mi lascia mai e che io (nata e vissuta in una città di mare) non potrei mai e poi mai abbandonare!

3) la macchina, mezzo di trasporto irrinunciabile e non sostituibile da qualche surrogato come motorini o bici. Solo lei ha quel potere ....solo lei riesce a farmi calmare nei miei momenti no, facendomi compagnia con lo stereo alto, con la mia musica...e solo guidando lei riesco a stare bene...è una dipendenza davvero.

4) la sera, tutte le sere, una tazzona di latte caldo bollente con miele e cannella, prima di andare a letto; e d'estate latte freddo con sciroppo di menta...una vera e propria droga presa durante le gravidanze e da cui ora sono completamente assuefatta e dipendente!

5) la pasta, la pizza e le patatine....si va be' sono tre, ma le considero un tutt'uno perchè sono alla base della mia alimentazione da quando sono nata,(chissà se mia mamma si cibava solo di queste cose mentre ero nella sua pancia?? e quindi mi ha segnata!)

Fino a qualche anno fa' i cinque punti si sarebbero limitati a due: sigarette e caffè, ma dato che ho smesso "temporaneamente" di fumare (temporaneamente perchè come tutte le persone che hanno un vizio secondo me è difficile debellarlo del tutto e credo che prima o poi riprendero' contro la volontà di qualcuno...)le sigarette le tengo nascoste nella mia testa....

6 commenti:

  1. Che botà questa rivisitazione della classica mozzarella in carrozza!! con le melanzane ha sicuramente un gusto tutto particolare!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. ahhh che bontà!!! fantasticissime!!!

    RispondiElimina
  3. buone le melanzane in carrozza mai fatte ma devo provarci, per le cose a cui sei dipendente di dico che anche io appena sveglia mi faccio una caffettiera enorme di caffè e non la divido con nessuno ho bisogno di tanto caffè per iniziare a carburare non so perchè!!!!

    RispondiElimina
  4. Una bellissima ricetta, grazie!

    RispondiElimina
  5. sono saporitissime le melanzane cosi preparate!!!
    complimenti ;)

    RispondiElimina
  6. Cavoli che buone!
    PS nel mio ultimo post ti ho invitata ad un meme!

    RispondiElimina