venerdì 27 marzo 2009

orate al forno con patate e pomodorini



Di solito faccio la spigola al sale che ci piace tanto...ma c'erano le orate....e quindi:
ingredienti:
1 kg di orate
6 patate medie
10 pomodorini ciliegia
aglio sale olio pangrattato prezzemolo vino bianco
procedimento:
pulire bene le orate, tagliate le patate a spicchi non troppo grandi, tagliate i pomodorini a metà e condite tutto con olio aglio prezzemolo e pangrattato. Disponete il pesce e le patate in una grande teglia con carta forno, mettete i pomodorini ed aggiungete ancora un po' d'olio e ancora pangrattato. In ultimo un paio di cucchiai di vino bianco ed infornare a 200 gradi per circa 45 minuti (la cottura dipende dalla grandezza delle orate).
Molto profumato e saporito.



16 commenti:

  1. l'orata fatta così mi piace tantissimo io ci ho messo anche delle olive di gaeta snocciolate, non so dove l'avevo letto però ho provato e ci stavano benissimo come sapore te le consiglio un bacio

    RispondiElimina
  2. Bellissima da presentare!! e naturalmente da mangiare!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  3. Buonaaaa
    Anche io la faccio spesso così, e ci aggiungo un paio di foglioline di alloro...
    ciaooo
    vale

    RispondiElimina
  4. Che buona! Con tutti questi post sul pesce arrosto me ne avete fatta venire una gran voglia!

    RispondiElimina
  5. uno dei miei piatti preferiti , buono e saporito!

    RispondiElimina
  6. Sly che bontà..e anche proprio carina da vedere..a me non piace molto il pesce ma mi attirerebbe farla questa ricettina!

    RispondiElimina
  7. buone e leggere! ideale per la mia dieta appena cominciata :-)) ciaooo Ely

    RispondiElimina
  8. Bello, buono e decorato con molto gusto!!!

    RispondiElimina
  9. orate, che favola. Me le sogno di notte. Un bacio

    RispondiElimina
  10. E' la prima volta ke passo di qua e ti inserisco fra i miei "..Curiosando qua e là"..........anch'io stasera x cena avevo orate e patate al forno ma senza pomodorini ....la prox volta le preparerò come le tue !!!!! kisss

    RispondiElimina
  11. carmen: non so se riesco a trovare le olive di gaeta...pero' la prossima volta vedo, grazie!
    Manu e Silvia: due baci anche a voi uno per ognuna...
    Valentina: caspita l'alloro non pensavo...da provare, quante idee mi date...grazie!
    Onde: periodo di quaresima periodo di pesce!
    Mary: infatti buono era buono, e cosi' anche le patate prendono il sapore del pesce.
    Francesca: io invece lo adoro, ma non lo so cucinare proprio tutto....
    Ely:ma sei matta!!!!in questo blog la parola dieta non si puo' neanche nominare!!!!altrimenti i miei chiletti di troppo si mettono paura!!!!ciao scherzo(ma neanche tanto!)ha!
    Mammazan: grazie grazie
    Ines:allora non sono solo io che sogno le cose da mangiare!per fortuna iniziavo a preoccuparmi!
    Okkidigatta: infatti non ti conosco, allora piacere..ora ti vengo a trovare ciao

    RispondiElimina
  12. Io non sono una amante del pesce, ma dopo vedere le tue orate prendo nota subito per prepararle per il venerdi.
    Un bacione e buona domenica!

    RispondiElimina
  13. che bel piatto . Sara gustosissimo :)

    RispondiElimina
  14. io non mangio pesce ma complimentissimi per la ricettina!! mia mamma lo fà simile ed è uno dei piatti preferiti del mio papy!!! bacini!!

    RispondiElimina
  15. ciao, grazie mille per essere passata a trovarmi, mi fa piacere conoscerti....io credo sia fondamentale in cucina saper rimediare un pasto con tutto ciò che si trova in frigo....credo il tuo blog sia molto interessante, la ricettina qui sopra è buonissima!!!!!ora ti linko tra i preferiti....tornerò di certo a trovarti...un bacio e buona domenica claudia

    RispondiElimina
  16. buonissima...la prossima orata a cicci la cucino come questa:-) passa da me a ritirare un premio:-)
    Annamaria

    RispondiElimina